bandiera britannica
Ambasciata britannnica

Lawyers in Southern Italy https://webarchive.nationalarchives.gov.uk/tna/20090320020236/http://ukinitaly.fco.gov.uk/en/help-for-british-nationals/when-things-go-wrong/if-you-need-lawyer/lawyers-southern-italy   Lecce Avv Alfredo Lonoce, Civil law, insurance law, maritime law, Via de Giorgi, 19, 73100 Lecce, Tel: 0832 394570, Mb: 0335 5281688, Fax: 0832 394571, practice covers the whole of Puglia

altare della Patria
Il valore inestimabile di Patria e Nazione

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, parlando a Trieste in occasione del centenario dalla fine della prima guerra mondiale, ha affermato: “Bisogna ribadire con forza tutti insieme che alla strada della guerra si preferisce coltivare amicizia e collaborazione, che hanno trovato la più alta espressione nella storica scelta di condividere il futuro nella Unione europea” […]

Tribunale di Lecce
“Violenza sessuale su una minorenne: condannato a 5 anni ” pubblicato su Lecce Prima

L’avvocato Luigi Covella, difensore dell’imputato ha affermato che si sarebbe trattato di un abbraccio paterno e compiuto senza malizia. Il pm Maria Cristina Rizzo aveva invocato quattro anni di reclusione. I giudici della prima sezione penale hanno alzato la quota ed accogliendo le richieste dell’avv. Alfredo Lonoce, difensore della parte civile, hanno condannato l’imputato a […]

Norman Atlantic – incendio
“La Procura: “Troppi passeggeri e clandestini quella nave non doveva nemmeno partire” su Triskel182 articolo di (Giuliano Foschini) ” 2

da La Repubblica del 31/12/2014. “All’allarme incendio dovrebbe corrispondere una rigidissima procedura di sicurezza della nave, prevista da un manuale di bordo che comprende tutte le specifiche attività da espletare in casi di questo tipo, così come previsto dal Safety Management Code. Le prime risposte che ha la procura non sono rassicuranti: praticamente tutti i […]

“Norman Atlantic, qualcuno dei marinai ha provato a fuggire in scialuppa” su La Voce di Venezia articolo di Mario Nascimbeni

“….Il comandante Argilio Giacomazzi, intanto, ha ricostruito accanto al suo avvocato Alfredo Lonoce e davanti al pm Ettore Cardinale ogni momento di quelle ore drammatiche. Le scialuppe del Norman Atlantic? «Il traghetto ne aveva a disposizione quattro, ciascuna delle quali poteva ospitare 150 persone» ha spiegato Giacomazzi.”….  

Norman Atlantic – incendio
“Attesa a Brindisi per il relitto della Norman Atlantic” da Blastinnews – articolo di Marco Della Corte

L’avvocato di Giacomazzi, Alfredo Lonoce, ad interrogatorio concluso ha affermato che il comandate della Norman sta bene nonostante le lunghe ore di pressione e desidera soltanto riposarsi e rivedere i propri cari. La sua partecipazione al processo imminente ed il tempo in cui sarà sottoposto a giudizio dipenderanno da quanto scaturirà dalle opportune indagini sul […]

Norman Atlantic
“Incendio sulla Norman Atlantic Indagati altri sei dell’equipaggio”su la Stampa articolo di Grazia Longo

“Mentre l’immaginario collettivo ha eletto il comandante Argilio Giacomazzi l’anti Schettino per eccellenza (ma lui dichiara «Ho solo fatto il mio dovere: avrei voluto portarli tutti a casa»), la procura di Bari indaga altri membri del suo equipaggio e del personale greco in servizio per la società di “noleggio” Anek Lines. Sei gli ufficiali e […]

norman_atlantic_dienstag_brand_opfer
“Norman Atlantic, il comandante: «La compagnia ha le sue colpe»” dal Corriere della Sera di Giusi Fasano

…”A seconda della gravità il comandante impartisce i primi ordini e fa scattare l’allarme che però in un primo momento riguarda soltanto il personale di bordo perché la situazione potrebbe anche essere controllabile con i mezzi di bordo e in quel caso è inutile rischiare il panico». Il Norman Atlantic non faceva eccezione. Procedura standard. […]

Norman Atlantic 3
“PER COLPA DI CHI? – INTERROGATO DAI PM, IL COMANDANTE DELLA “NORMAN ATLANTIC”, GIACOMAZZI, HA AMMESSO DI AVER LANCIATO L’ALLARME CON QUASI UN’ORA DI RITARDO E HA ACCUSATO PARTE DELL’EQUIPAGGIO: “QUALCUNO HA CALATO UNA SCIALUPPA SENZA CHE IO L’AVESSI ORDINATO” su DAG SPIA

“Il comandante Argilio Giacomazzi è entrato in mille dettagli. Ha spiegato dei sensori antifumo, per incominciare. «Inviano il segnale che viene ricevuto in una postazione precisa dove c’è qualcuno che controlla e che riferisce al comandante, il quale manda immediatamente un componente dell’equipaggio della squadra antincendio a controllare di che si tratta. A seconda della […]