la giustizia non funziona
Sia sempre mantenuto ogni dibattito, ogni critica ed ogni esternazione nei limiti della educazione, della correttezza e del rispetto di tutti! 

Chi scrive abitualmente su una o più bacheche di un social network ha l’obbligo di utilizzare argomentazioni, linguaggi e toni corretti e sempre nel rispetto della buona educazione e della legge. Infatti chiunque rivolge offese sui social è passibile non solo di una querela per diffamazione aggravata a norma dell’art.595 terzo comma cod. pen., ma si […]