art.21 cost.
Analisi di fatti inquietanti verificatisi nell’aula della Camera dei Deputati in occasione della seduta del 25 giugno 2020

Nel corso del suo intervento in aula in data 25 giugno 2020 l’on.le Vittorio Sgarbi ha chiesto l’istituzione di una commissione parlamentare di inchiesta sulle vicende che riguardano l’Associazione Nazionale Magistrati ed alcuni magistrati collegati al dott. Luca Palamara, presidente della stessa associazione. Dopo detto intervento, conclusosi con un generico veemente attacco verso tutta l’associazione, […]

Umbero II
Cronaca degli eventi che sfociarono in un colpo di Stato

In data 10 giugno 1946 il presidente della Corte di Cassazione dott. Giuseppe Pagano comunica che la Repubblica ha ottenuto 12.718.019 voti, mentre la monarchia 10.709.423 e dichiara che la Corte, secondo le norme stabilite dall’art.19 del d. lgt. 23 aprile 1946 nr.1219, avrebbe emesso in altra adunanza il giudizio definitivo sulle contestazioni presentate e […]

la legge è uguale per tutti
La legge si applica per i nemici e si interpreta per gli amici?

Il contenuto delle intercettazioni emerse nel contesto delle indagini sul dott. Luca Palamara e gli scambi di opinioni tra magistrati sulle iniziative giudiziarie da coltivare in danno del Sen. Matteo Salvini considerato quale un nemico da fermare destano non poche inquietudini sul significato ed il valore della autonomia e dell’indipendenza  della magistratura. A Matteo Salvini […]

dario musso
La potenza di fuoco del TSO

Il Trattamento Sanitario Obbligatorio(TSO) previsto dalla legge n.180 del 23 dicembre 1978 e successivamente negli artt.33, 34 e 35 della legge n.833/1978 nonostante l’apparente complessità dell’iter procedimentale, presenta zone grigie, ampia discrezionalità, è privo di contraddittorio, di adeguati spazi per l’esercizio del diritto di difesa ed espone ogni persona che vi è sottoposta (la vittima) a […]

il cura Italia svilisce l’Avvocatura

La figura dell’Avvocato e con essa di chi è preposto dall’art.24 della Costituzione alla difesa dei diritti di tutti, è stata cancellata per decreto e svilita al rango di un utente qualsiasi del servizio giustizia. Tuttavia, nel contempo l’Avvocato, allontanato per decreto dai Tribunali e dalle aule di udienza, troverà idoneo collocamento nella Carta costituzionale […]