Alla cortese attenzione dell’On.le Vittorio Sgarbi – Brevi appunti in merito al ricorso alla Corte Costituzionale, su iniziativa anche del singolo parlamentare, per sollevare il conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato.

I DPCM e le delibere del Consiglio dei Ministri hanno gravemente compresso e compromesso l’attività del Parlamento esautorandolo sulla scorta del fatto che si è ricondotta la pandemia tra i presupposti previsti dagli artt. 1, 24 e 25, del d.lgs. 1/2018 per la dichiarazione dello stato di emergenza. L’epidemia di Covid-19, meglio conosciuta come coronavirus, […]

Tribunale dei Ministri
I cittadini devono difendersi da ogni abuso, la legge è uguale per tutti

I cittadini che stanno sistematicamente subendo danni ingiusti da parte di pubblici ufficiali che, ritenendo di beneficiare di uno scudo penale, con le loro condotte violano la legge, devono sapere che possono ed anzi devono cominciare a depositare presso le Procure della Repubblica le loro circonstanziate e documentate denunce affinché ogni comportamento penalmente illecito sia […]

la legge è amministrata in nome del popolo
I CITTADINI NON ABBIANO PIU’ PAURA

Le Forze dell’Ordine non devono essere impiegate per dare esecuzione ad ordini illegittimi, né possono a loro volta violare impunemente la legge penale. Rientra tra i doveri del loro ufficio sapere che nella gerarchia delle fonti del diritto al primo posto, quale fonte primaria, vi è la Costituzione, poi le leggi costituzionali, seguite dai regolamenti […]

dr.ssa Marta Catabia
Basta un solo Parlamentare per difendere i diritti costituzionali violati.

Assistiamo ad uno spasmodico interventismo e protagonismo del Premier Giuseppe Conte per contrastare l’epidemia, mosso forse dalla necessità di sopperire alla sua precedente inerzia colpevole, protrattasi per 22 giorni, cioè dal 31 gennaio (data in cui il consiglio dei ministri ha deliberato l’emergenza coronavirus per la durata di sei mesi, in forza del D.lgs n.1/2019 […]

Il Parlamento
Il decreto-legge n.125/2020 presenta manifeste e palesi criticità, ma solo un Parlamento autorevole e consapevole delle sue funzioni di rappresentanza della Nazione può intervenire.

Il contenuto del decreto-legge 7 marzo 2020 approvato grazie anche alla deliberata assenza delle opposizioni presenta degli aspetti che non possono non suscitare profonde preoccupazioni per l’assetto democratico e costituzionale della nostra Nazione. Come dirò in appresso, qui non si tratta soltanto della questione, pure essa importante, della prevenzione di un’epidemia, attraverso l’uso delle disposizioni […]

SECONDO I CRITERI DELLA GERARCHIA delle FONTI La norma di grado. inferiore non. modifica MAI la. norma di grado. superiore. La norma di grado. superiore può. sempre modificare la. norma di grado. inferiore. Le norme di pari grado possono modificarsi. reciprocamente, in base al criterio TEMPORALE. La NORMA successiva nel tempo può MODIFICARE o. ABROGARE la norma anteriore di PARI GRADO.
Dichiarazione e riserve da inserire nei redigendi verbali avverso le statuizioni contenute nell’ordinanza del Presidente della Regione Lazio sull’obbligo, su tutto il territorio regionale, di indossare la mascherina nei luoghi all’aperto, durante l’intera giornata

Questa mattina 2 ottobre, dopo che il Tar Lazio aveva annullato con sentenza l’ordinanza del Presidente della Regione Lazio del 17 aprile 2020 con cui era stato imposto per la stagione 2020-2021 l’obbligo della vaccinazione antinfluenzale per tutte le persone al di sopra dei 65 anni di età, nonché, per tutto il personale sanitario e […]

potere della gente
Sia restituito dai partiti al Popolo italiano il potere che gli spetta

L’aggressione alla democrazia ha avuto inizio dopo il referendum abrogativo della legge che prevedeva nelle elezioni per la Camera dei deputati la possibilità di esprimere tre voti di preferenza, referendum promosso da Mariotto Segni e svoltosi il 9 giugno 1991, che ottenne circa il 96% dei consensi. Infatti Segni, sull’onda di quel successo, l’anno successivo […]

referendum confermativo 2020
Memoria illustrativa sul Referendum Popolare Confermativo del 20 e 21 Settembre 2020 a cura dell’Avv. Alfredo Lonoce

Memoria illustrativa Indice: 1. L’Antefatto 2. Natura e contenuto della legge costituzionale 3. Conoscere per deliberare 4. Le ragioni del SI 5. Le ragioni del NO L’Antefatto Ritenendo di rendere un servizio utile a quanti mi leggono, inizio con questo primo post un ciclo di disamine e commenti utili per una migliore e più approfondita […]